Elezioni amministrative 2021

Risultati definitivi - proclamazione del Sindaco e dei Consiglieri Comunali

Risultati definitivi come da verbale dell'Ufficio Elettorale Centrale

Gli eletti  dati ufficiali risultanti dal verbale dell'Ufficio Elettorale Centrale del 12/10/2021:

Candidato Sindaco eletto:

SADEGHOLVAAD JAMIL - voti 33.542 (51,32%)

Candidati Consiglieri eletti:

 

Lista Cognome Nome Cifra
Rimini Futura con Jamil Pasini Luca (detto Paso) 2427
Jamil Sindaco Rimini Rinata De Leonardis Daniela 10797
Jamil Sindaco Rimini Rinata Messori Ilaria 10678
Jamil Sindaco Rimini Rinata Soldati Serena 10681
Jamil Sindaco Rimini Rinata Bellucci Andrea 10824
Jamil Sindaco Rimini Rinata Lari Michele 10850
Jamil Sindaco Rimini Rinata Ramberti Samuele 10769
Jamil Sindaco Rimini Rinata Zamagni Marco (detto Enzo) 10787
Rimini Coraggiosa Tonti Marco 1885
Partito Democratico Frisoni Roberta (detta Roberta) 16826
Partito Democratico Barilari Annamaria 16675
Partito Democratico Cancellieri Luca 16733
Partito Democratico Carminucci Edoardo 17179
Partito Democratico Corazzi Giulia 16673
Partito Democratico Guaitoli Manuela 16760
Partito Democratico Marchioni Elisa 16668
Partito Democratico Morolli Mattia Mario 17111
Partito Democratico Neri Giuseppe 16652
Partito Democratico Petrucci Matteo 16617
Partito Democratico Zamagni Giuliano 16624
       
Lega Salvini Premier Enzo Ceccarelli candidato sindaco
Lega Salvini Premier Zoccarato Matteo 8530
Lega Salvini Premier De Sio Luca 9015
Lega Salvini Premier Marchei Loreno 8632
Lega Salvini Premier Pari Andrea 8688
Fratelli d'Italia Giorgia Meloni Renzi Gioenzo 9530
Fratelli d'Italia Giorgia Meloni Marcello Nicola (detto Nicola) 10073
Fratelli d'Italia Giorgia Meloni Spina Carlo Rufo (detto Rufo) 8784
Fratelli d'Italia Giorgia Meloni Zilli Filippo 9150
       
Rimini Gloria Lisi Sindaco Gloria Lisi candidato sindaco
Rimini Gloria Lisi Sindaco Murano Brunori Stefano Antonio Giovanni Maria (detto Brunori Stefano) 2671
       
3V Verità Libertà Matteo Angelini candidato sindaco

Risultati elettorali (dati provvisori-non ufficiali)

I dati pubblicati, si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai presidenti di seggio al termine delle operazioni di scrutinio, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità.
La proclamazione ufficiale degli esiti è prerogativa dell'ufficio elettorale centrale.

Affluenze, e risultati elettorali

Risultati elettorali provvisori per sezione in formato csv:

Elezioni Comunali 2021

Il Prefetto di Rimini con decreto del 10 agosto 2021  ha convocato i comizi elettorali per l'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale del Comune di Rimini per

domenica  3 ottobre 2021 dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e lunedì 4 ottobre 2021 dalle ore 7:00 alle ore 15:00.

l'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione del sindaco si svolgerà domenica 17 e lunedì 18 ottobre 2021 con gli stessi orari previsti per il primo turno.

Al fine di evitare il possibile sovraffollamento e le code degli ultimi giorni, è consigliabile che ogni elettore verifichi per tempo il possesso dei documenti necessari per l'espressione del diritto di voto (tessera elettorale - documento di identità').

Duplicati tessere elettorali smarrite o esaurite (clicca per vedere dove e' possibile richiedere un duplicato)

E' attivo il numero verde del servizio elettorale.

Chiamando gratuitamente il numero 800106300 si possono ottenere informazioni inerenti le elezioni

Ufficio Elettorale: orari di apertura periodo che precede le elezioni

Via Marzabotto, 25 - 47923 Rimini
Telefono 0541/704798 - 704797 fax 0541/704918
e-mail: elettorale@comune.rimini.it
e-mail certificata: direzione1@pec.comune.rimini.it
Responsabile dell'Ufficio: Dott. Pasquini Agostino
Orari di apertura nel periodo che precede le elezioni (accesso senza prenotazione):

  • Lunedì 8:00 - 12:00 / 14:00 - 17:00
  • Martedì 8:00 - 12:00 / 14:00 - 17:00 
  • Mercoledì 8:00 - 12:00 / 14:00 - 17:00 
  • Giovedì 8:00 - 12:00 / 14:00 - 17:00 
  • Venerdì 1 ottobre 8:00 - 18:00
  • Sabato 2 ottobre 8:00 - 18:00
  • Domenica 3 ottobre 07:00 - 23:00
  • Lunedì 4 ottobre 07:00 - 15:00

Servizio di trasporto gratuito al seggio - Voto assistito - Voto domiciliare - Voto delle persone non deambulanti

1 - Trasporto al seggio

Al fine di agevolare l'esercizio di voto per le persone disabili o con ridotta capacità motoria, l'Amministrazione Comunale ha predisposto un servizio di trasporto gratuito ai seggi. Il trasporto, tramite pulmino appositamente attrezzato, verrà effettuato nella giornata di Domenica 3 ottobre 2021 dalla Cooperativa Sociale "La Romagnola Onlus"  dalle ore 9:00 alle ore 17:00.
Sarà possibile prenotare il servizio al numero 348 8572642 nei seguenti giorni:

  • Sabato 2 ottobre 2021 dalle ore 8:00 alle ore 12:00;
  • Domenica 3 ottobre dalle ore 8:30 alle ore 16:30.

 

2 - Voto delle persone non deambulanti

Gli elettori non deambulanti possono esercitare il diritto di voto nella propria sezione elettorale, oppure in altra sezione appartenente alla stessa circoscrizione amministrativa priva di barriere architettoniche, previa esibizione, unitamente alla tessera elettorale, di una attestazione medica rilasciata dall'Azienda U.S.L.
Questa attestazione è valida anche se rilasciata in precedenza per altri scopi, come pure è valida una copia della patente di guida speciale purché dalla documentazione risulti l'impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.
Poiché l'attestazione deve essere trattenuta dal seggio, occorre premunirsi di una copia, anche non autentica, da consegnare al Presidente. Le attestazioni mediche e i certificati di accompagnamento sono rilasciati presso la sede dell'A.U.S.L. Servizio di Igiene pubblica sita in via Coriano n. 38 (Colosseo) tutti i lunedì dalle ore 09:00 alle ore 11:30

3 - Voto assistito

Gli elettori affetti da gravi infermità, tali da non consentire l'autonoma espressione del diritto di voto, possono essere accompagnati in cabina da una persona di fiducia, esibendo al seggio un certificato di accompagnamento rilasciato dall'Azienda U.S.L..
La certificazione viene trattenuta dal Presidente del seggio.

Se nella certificazione rilasciata, l'infermità viene dichiarata permanente, l'elettore, onde evitare di doversi munire di volta in volta, in occasione di ogni consultazione, dell'apposito certificato medico ha la possibilità di presentare una richiesta al Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, tendente ad ottenere l'annotazione permanente del diritto al voto assistito mediante apposizione, da parte dello stesso Comune, di apposito simbolo sulla tessera elettorale.
L'accompagnatore deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica e può esercitare tale compito solo per un invalido.
Le attestazioni mediche e i certificati di accompagnamento sono rilasciati presso la sede dell'A.U.S.L. Servizio di Igiene pubblica sita in via Coriano n. 38 (Colosseo) tutti i lunedì dalle ore 09:00 alle ore 11:30

Domenica 3 ottobre le attestazioni mediche e i certificati di accompagnamento saranno rilasciate presso l'ospedale Infermi (padiglione Ovidio) ingresso via Ovidio dalle ore 09:30 alle ore 10:30.

Lunedì 4 ottobre in via Coriano n. 38 (Colosseo) dalle ore 8:30 alle ore 12:00.

4 - Voto domiciliare

Possono richiedere di essere ammessi al voto nella predetta dimora:

  1. Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di trasporto gratuito ai seggi  (con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato);
  2. Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano,

Per esercitare tale diritto, l'elettore deve far pervenire al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, tra il 40° e il 20° giorno antecedente le elezioni (tra il 24 agosto e 13 settembre) una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, indicando il completo indirizzo.
Alla dichiarazione devono essere allegati:

  • Copia della tessera elettorale;
  • Certificazione medica rilasciata dall'Azienda U.S.L. da cui risulti l'esistenza dell'infermità fisica tale da impedire l'elettore di recarsi al seggio;

Le certificazioni mediche sono effettuate da funzionari medici appositamente designati, a domicilio, a seguito di richiesta degli interessati da presentarsi entro il 13 settembre 2021 presso il dipartimento di Sanità Pubblica, A.U.S.L. Rimini, sita in via Coriano n. 38 (Colosseo),
per informazioni tel.0541 707290 dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 13:00.

Il voto verrà raccolto durante le ore in cui è aperta la votazione, dal Presidente dell'ufficio elettorale di sezione nella cui circoscrizione è ricompresa la dimora dell'elettore, con l'assistenza di uno scrutatore e del segretario.
(DPR 3 gennaio 2006, n. 1)

Propaganda elettorale (normativa e spazi di affissione)

Le norme che regolano la propaganda elettorale per le elezioni politiche sono le seguenti: legge 04 aprile 1956, n. 212 (norme per la disciplina della propaganda elettorale); gli artt. 1,6,17,18,19 e 20 della legge 10 dicembre 1993, n. 515 (disciplina delle campagne elettorali per le elezioni politiche) ; legge 22 febbraio 2000 n. 28 (disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e per la comunicazione politica).
Con Legge 27/12/2013, n. 147 (legge di stabilità 2014) è stata modificata la legge 04 aprile 1956, n. 212 eliminando la propaganda elettorale indiretta (propaganda effettuata dai cosidetti "fiancheggiatori") e riducendo il numero degli spazi destinati alla propaganda elettorale diretta, spettanti alle liste che partecipano alle consultazioni. 

Tali norme sottopongono a particolari procedure e limiti le varie forme di comunicazione politica e decorrono a far data:

  • dalla data di convocazione dei comizi elettorali (19 agosto 2021)

- per il divieto per le Amministrazioni di svolgere attività di comunicazione, 
- per l'applicazione delle norme relative alla comunicazione politica radiotelevisiva, per i messaggi di propaganda e pubblicità su quotidiani e periodici;

  • dal 30° giorno antecedente le elezioni con la regolamentazione delle altre forme di propaganda (fissa, mobile, luminosa)

Chiunque viola le norme sulla propaganda è soggetto a sanzioni amministrative.

La normativa sulla propaganda elettorale in occasione delle elezioni amministrative dispone che "Su tutte le pubblicazioni di propaganda, a mezzo di scritti, stampa o foto stampa, radio, televisione, incisione magnetica ed ogni altro mezzo di divulgazione, debbono indicare il nome del committente responsabile" (art. 29, 3°c, L. 81/1993).
Il committente responsabile è colui che commissiona la stampa del materiale e ne è responsabile. Può essere il candidato cui il materiale si riferisce o un’altra persona. Sul materiale va sempre scritto almeno “committente” seguito da nome e cognome dello stesso.

Le tappe verso le elezioni

MERCOLEDI' 18 AGOSTO
(46° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Cessazioni delle funzioni del Consiglio Comunale (il Consiglio resta in carica per deliberare sugli atti urgenti ed improrogabili)

GIOVEDÌ 19 AGOSTO
(45° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Pubblicazione del manifesto di indizione dei comizi elettorali da parte del Sindaco
  • Inizio del divieto di propaganda istituzionale
  • da oggi la comunicazione politica resa tramite i mezzi di informazione è disciplinata dalla Legge 22/02/2000, n. 28 al fine di garantire la parità di trattamento rispetto a tutti i soggetti politici;

MARTEDI' 24 AGOSTO
(entro il 40° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Termine per presentare la domanda di iscrizione nelle apposite liste aggiunte da parte degli elettori di un'altro Paese dell'Unione Europea
  • Inizio termine presentazione richiesta VOTO DOMICILIARE (scade 13 settembre)

VENERDÌ 3 SETTEMBRE
(30° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Ore 08:00 inizio della presentazione delle liste al Segretario comunale presso la sede della casa comunale in piazza Cavour, 27
  • Inizio del divieto della propaganda elettorale luminosa o figurativa a carattere fisso - ivi compresi i tabelloni, gli striscioni o i drappi - di ogni forma di propaganda luminosa mobile, del lancio o getto di volantini, nonché dell'uso di altoparlanti su mezzi mobili fuori dei casi disciplinati dall'art. 7, 2° comma, della Legge 24/04/1975 n. 130.

SABATO 4 SETTEMBRE
(29° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Ore 12:00 termine finale della presentazione delle liste al Segretario comunale presso la sede della casa comunale in piazza Cavour, 27;

GIOVEDI' 9 SETTEMBRE
(tra il 25° ed il 20° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Nomina degli scrutatori di seggio elettorale

LUNEDÌ 13 SETTEMBRE
(tra il 40° ed il 20° giorno antecedente "tra 24 agosto e 13 settembre")

  • Scade il termine per la presentazione della richiesta del VOTO DOMICILIARE

SABATO 18 SETTEMBRE
(15° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • da oggi è vietato rendere pubblico o comunque diffondere risultati di sondaggi demoscopici

DOMENICA 19 SETTEMBRE
(entro 14° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • pubblicazione sul sito del partito / gruppo politico del curriculum vitae dei candidati e del certificato del casellario giudiziale

SABATO 25 SETTEMBRE
(entro l'8° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • affissione dei manifesti recanti le liste e i candidati per le elezioni

DOMENICA 26 SETTEMBRE
(7°giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Scade il termine per la pubblicazione sul sito internet del Comune, in una apposita sezione denominata “elezioni trasparenti” del curriculum vitae ed il certificato del casellario giudiziale dei candidati alle elezioni

GIOVEDI’ 30 SETTEMBRE
(3°giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Scade il termine per la consegna della designazione dei rappresentanti di lista:
    o presso l'ufficio elettorale del Comune (via Marzabotto, 25)
    o mediante posta elettronica certificata indirizzata a direzione1@comune.rimini.it

VENERDI’ 1 OTTOBRE
(2’ giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Da oggi l’ufficio elettorale è aperto con orario continuato dalle ore 08:00 alle ore 19:00 per il rilascio di tessere giacenti e duplicati

SABATO 2 OTTOBRE
(giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Inizio del divieto dei comizi, delle riunioni di propaganda e delle nuove affissione di stampati, giornali murali o di altri manifesti di propaganda
  • ORE 16:00 - Insediamento dei seggi

DOMENICA 3 OTTOBRE
(1’ giorno di votazione)

  • Divieto di ogni forma di propaganda elettorale nel raggio di 200 metri dall'ingresso delle sezioni elettorali
  • PRIMA DELL'INIZIO DELLA VOTAZIONE:Presentazione ai Presidenti degli uffici elettorali di sezione della designazione dei rappresentanti di lista (se non presentate in precedenza al Segretario Comunale)
  • OPERAZIONI DI VOTAZIONE: dalle ore 07:00 alle ore 23:00

LUNEDI’ 4 OTTOBRE
(2’ giorno di votazione)

  • Divieto di ogni forma di propaganda elettorale nel raggio di 200 metri dall'ingresso delle sezioni elettorali
  • OPERAZIONI DI VOTAZIONE: dalle ore 07:00 alle ore 15:00

APPENA CONCLUSE LE OPERAZIONI DI VOTAZIONE scrutinio delle schede votate

L’EVENTUALE TURNO DI BALLOTTAGGIO PER L’ELEZIONE DEL SINDACO AVRA’ LUOGO NELLE GIORNATE DI DOMENICA 17 E LUNEDI’ 18 OTTOBRE

Voto dei cittadini appartenenti all'Unione Europea

I cittadini degli altri paesi dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria) residenti nel Comune di Rimini, potranno votare per l’elezione diretta del Sindaco e per il rinnovo del Consiglio Comunale
se iscritti nelle apposite liste aggiunte di cui alla legge D.L. 12 aprile 1996, n. 197.

Coloro che non hanno già provveduto all'iscrizione, e che intendono partecipare alle elezioni comunali, devono presentare apposita domanda diretta al Sindaco

ENTRO E NON OLTRE IL 40' GIORNO ANTECEDENTE LE ELEZIONI

Ultimo aggiornamento

13/10/2021, 13:22