Giovedì 7 ottobre alle ore 15 la cerimonia di intitolazione del Giardino Pietro e Marco Arpesella. Sabato 9 ottobre lo scoprimento delle targhe dedicate ad Angelo Marconi e don Giancarlo Ugolini

Sarà scoperta ufficialmente domani pomeriggio alle 15 la targa marmorea che indica ai cittadini e ai turisti il "Giardino Pietro e Marco Arpesella - Imprenditori del turismo".

Sarà scoperta ufficialmente domani pomeriggio alle 15 la targa marmorea che indica ai cittadini e ai turisti il "Giardino Pietro e Marco Arpesella - Imprenditori del turismo".

L' area verde del lungomare Tintori che l’Amministrazione ha voluto intitolare a due figure centrali per lo sviluppo del turismo e della cultura dell’accoglienza della città.

Un omaggio a due dei personaggi più illustri della storia recente di Rimini che sarà celebrato domani pomeriggio con un breve momento di cerimonia alla presenza dei famigliari e dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale. Pietro Arpesella fu il primo “riminese” ad essere insignito del Sigismondo d’Oro nel 1994 e insieme al figlio Marco è ricordato per essere stato un pioniere del turismo della Riviera.  

Sono invece in programma sabato 9 ottobre la cerimonia di scoprimento delle targhe di altre due aree recentemente intitolate ad altrettanti personaggi di rilievo della storia locale: alle 10 l’appuntamento è alla Darsena, nella piazza che ora porta il nome dell’imprenditore Angelo Marconi, per anni presidente di Confindustria Rimini. Alle 12 invece sarà scoperta la targa in piazzale Gondar, ora ribattezzato piazzale Don Giancarlo Ugolini, in memoria del fondatore delle Scuole Karis Foundation. 

Ultimo aggiornamento

07/10/2021, 16:51