Cos'è

L'inizio di attività genericamente riconducibili alla manipolazione di alimenti (incluso il trasporto) richiede, in allegato alla SCIA, la cosiddetta "notifica sanitaria".

Costi e vincoli

Tutte le pratiche che comportano, ai sensi dell'art. 6 del Regolamento (CE) n. 852/2004 una notifica sanitaria relative a:

  • inizio attività
  • subingresso
  • modifica attività

sono soggette al pagamento di Euro 20,00 a favore dell'Azienda Sanitaria Locale della Romagna. Lo stabilisce la determinazione dirigenziale del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica Regione Emilia-Romagna n. 8667 del 6 giugno 2018.

La specificazione delle attività coinvolte, genericamente riconducibili alla manipolazione di alimenti, è disponibile in una nota allegata al provvedimento di cui sopra.

Tutte le pratiche di cui sopra devono quindi essere accompagnate dalla prova dell'avvenuto pagamento (ricevuta di versamento), da eseguire secondo una delle seguenti alternative:

1. Bonifico bancario

INTESA SANPAOLO
Tesoreria AZIENDA AUSL DELLA ROMAGNA
IBAN: IT34W0306913298100000300064
BIC/SWIFT
Pagabile presso gli sportelli di IntesaSanpaolo
Codice Ente: 1060008 Sottoconto: 104

2. Versamento con bollettino postale

Conto corrente postale n. 11649472

Ultimo aggiornamento

27/04/2021, 16:23